In manette un pusher di nazionalità egiziana

Arrestato dalla squadra mobile di Rieti un egiziano di 29 anni nella cui abitazione sono stati rinvenuti 40 grammi di cocaina e 10 grammi di hashish, oltre che denaro contante e materiale per il taglio e la pesatura. L’attività di polizia aveva preso spunto dal fatto che, negli ultimi giorni, erano giunte al centralino della questura numerose telefonate di cittadini particolarmente preoccupati per il fatto che a Rieti, nella centrale via san Leopardo, era stato notato un via vai presso l’abitazione di un cittadino extracomunitario che faceva presupporre un’attività di spaccio di droga.