Manganelli: "La polizia saprà assumersi le proprie responsabilità"

Il capo della Polizia assicura la massima collaborazione con la magistratura e dice: "Il protrarsi di manifestazioni di violenza" legate al calcio impone per il futuro una "maggiore intransigenza"

Roma - "Nell'esprimere tanto dolore alla famiglia del giovane ucciso, mi sento di assicurare che la Polizia saprà assumersi le proprie responsabilità e senza reticenze fornirà massima collaborazione alla magistratura incaricata dell'accertamento dei fatti", ha detto in serata il capo della Polizia Antonio Manganelli.

Che aggiunge: "Il protrarsi di manifestazioni di violenza" legate al calcio impone per il futuro una "maggiore intransigenza". (Nella foto: un autobus dato alle fiamme dai tifosi a Roma) Manganelli ribadisce che non ci sarà nessun abbassamento della guardia da parte delle forze dell'ordine. "E' evidente" sottolinea infatti Manganelli, che ci sarà un "rinnovato e fermo rigore nel difficile cammino che mondo della sicurezza e mondo dello sport hanno intrapreso per restituire al gioco del calcio la sua corretta dimensione".