Mangano&Viganò enfant prodige di Zoate

La Lombardia è pronta all’agonismo con Zoate già in attività ricca di sorprese, come quella che ha visto i due enfant prodige Paolo Mangano e Claudio Viganò autori di un ottimo 417. A Rapallo ventisette squadre per 135 concorrenti in gara si sono dati battaglia nel 2° Open golf Challenge, una louisiana a cinque. Ad Arenzano e a Garlenda si è invece giocato per la Gigold Golf Cup . ARENZANO - Gigold Golf Cup - Circuito con finale - 1ª prova 18 b. stabl. I) cat. 1 Giuseppe Cargiaghe 36 punti, lordo Enrico Vinelli 34 2 Ugo Piccardo 33.
GARLENDA - Gigold Golf Tour II) prova 18 stabl. I) cat. 1 Eugenio Beraldi 33, lordo Augusto Passadore 28, 2 Luigi Maniglio 33, II) cat. 1 Giulio Antonelli 34, 2 Antonino Marsala 34.
PARCO DE’ MEDICI - Go-Golf 2° trofeo Corradi - 18 b. stabl. I) cat. 1 Lorenzo Natali 20, lordo Angelo Astrologo 14, 2 Massimo Recchi 18, 2 cat. 1 Marco Totaforti 21, 2 Alessandro Alegge 21, III cat. 1 Enrico Boccadoro 23, 2 Fabrizio Facchini 23
ZOATE - Giochiamo insieme - 18 buche 4 plm, cat. unica! coppia Gaetano Aguzzi-Paolo Bergamasco 43, 2 Paolo Mangano-Claudio Viganò 41, 1 coppia mista Barbara Leoni-Vittorio Savoldelli 36. Zoate cup - 18 b. stabl. I) cat. 1 Davide Mangano 39, 2 Mattia Valoggia 38, II cat. 1 Matteo Manzotti 41, 2 Simone Germani 40 1.