Mangia in rosticceria, muore anziana a Messina

Grazia Marino (74 anni) è morta e quattro suoi familiari sono rimasti
intossicati dopo aver mangiato pasta al forno comprata in una
rosticceria a Falcone. Già avviata un'inchiesta dalla procura: domani sarà eseguita l'autopsia

Messina - Un pasto alla rosticceria del paese, poi la corsa in ospedale e la tragedia. A Falcone è morta una donna dopo aver mangiato una pasta al forno insieme alla propria famiglia. Avviata un'inchiesta da parte della procura di Barcellona.

La ricostruzione dei fatti Una donna di 74 anni è morta e quattro suoi familiari sono rimasti intossicati dopo aver mangiato pasta al forno comprata in una rosticceria a Falcone (in provincia di Messina). I cinque sono stati ricoverati nell'ospedale di Barcellona con i chiari sintomi di intossicazione alimentare ma per Grazia Marino non c'é stato nulla da fare. E' stata avviata un'inchiesta da parte della procura di Barcellona alla quale si e rivolto l'avvocato Candido Bonanventura dopo avere presentato una denuncia. I carabinieri hanno già acquisito le cartelle cliniche e domani sarà eseguita l'autopsia sul corpo di Grazia Marino.