La mangiatrice di uomini

Ha scatenato una bufera in Inghilterra. E costretto alle dimissioni l’ex ministro degli Interni, David Blunkett. Kimberly Fortier, 46 anni, giornalista americana, membro del comitato editoriale del settimanale The Spectator e moglie dell’amministratore di Vogue, Stephen Quinn, ha sconvolto la vita del ministro, e per le sue relazioni amorose con i potenti della politica e dell’editoria è stata ribattezzata «la mangiatrice di uomini». La storia con Blunkett, mentre era sposata (lo è tuttora), ha causato non pochi problemi al ministro, che ha lasciato il suo incarico dopo aver accelerato le pratiche per il permesso di soggiorno della governante di lei. Lui ha chiesto perfino il test del dna sui due figli di Kimberly, scoprendo di essere il padre di uno dei ragazzi.