Manifesti e opere grafiche sulla rivoluzione cubana

Buena vista. Mezzo secolo di grafica cubana raccoglie oltre 100 manifesti e opere grafiche della Cuba rivoluzionaria, realizzati dal 1° gennaio 1959 fino ai giorni nostri. Da vedere i carteles, legati alla propaganda politica, conosciuta soprattutto grazie al volto icona di Ernesto Che Guevara e le affiches, legate alla produzione cinematografica. In esposizione anche i manifesti legati all’azione di solidarietà internazionale che Cuba, dal 1966, ha gratuitamente prodotto per alcune zone calde in Africa, Asia e America Latina. I manifesti, provenienti da più collezioni private italiane, sono stati disegnati e impressi a Cuba tra il 1959 e il 2004 da artisti del calibro di Alfredo Rostgaard, Eduardo Muñoz Bachs, Antonio Reboiro e Antonio Pérez. La mostra, a cura di Andrea Bosco ed Elena Scantamburlo, è promossa dalla Provincia di Milano in collaborazione con Fondazione A. Mazzotta. Info: Fondazione delle Stelline, Sala del Collezionista, Corso Magenta 61. Fino all’11 febbraio. Ingresso libero. Tel. 02 4546.2111/236.5106. Catalogo Edizioni G. Mazzotta.