Manifesto pro Malpensa: già 80 adesioni illustri

Da Formigoni a Veronesi, da Don Verzè a Rino Gattuso: sono già un’ottantina gli industriali, politici, economisti, rettori universitari ma anche personalità dello sport e dello spettacolo che hanno firmato il «Manifesto per Malpensa» lanciato dal sindaco Letizia Moratti per convincere i vertici di Alitalia a riscrivere un piano industriale che non penalizzi il nord e chiedere al governo di convocare un incontro con gli enti locali. Il ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi replica secco: «In questo momento troppi parlano senza pensare». Ma il governatore Formigoni non allenta il pressing sul governo: «È responsabile della penalizzazione di Malpensa - sostiene - dunque non può continuare a tacere. L’incertezza è un ulteriore aggravio della situazione».