«Il manifesto» va in bianco

Uno spazio bianco. Ecco come il manifesto di ieri ha inteso illustrare ai suoi lettori il suo punto di vista sul Partito democratico, il (nuovo?) soggetto politico nato dalla fusione di Ds e Margherita. Sotto un titolo ironico («Ecco le idee del Partito democratico») spunta un laconico «È tutto». A sinistra in molti speravano che quella coppia di fatto tra ex Dc ed ex Pci non si facesse. Piuttosto che morire un po’ democristiani, meglio andare in bianco.