La mano di Pininfarina non passa inosservata

Per gli interni di Expert Tepee, Peugeot si è rivolta allo storico partner Pininfarina. Bellezza e funzionalità sono state le linee guida, per avvicinare sempre di più un veicolo commerciale alle normali automobili. Elegante è la forma ad arco della plancia simmetrica, nella quale, dalla parte del guidatore, è ricavata una pronunciata palpebra che inquadra gli strumenti. Tanti sono i vani portaoggetti, distribuiti nell’abitacolo pensando non soltanto all’uso furgone ma soprattutto a quello Combi. L'arco disegnato dalla plancia prosegue poi lungo i pannelli delle portiere e viene ripreso nelle forme dei sedili. Non è ingombrante il blocco centrale della plancia, con le bocchette del climatizzatore, la radio cd e gli altri comandi posti in alto e la leva del cambio inserita in una struttura di dimensioni molto contenute per lasciare il massimo spazio possibile alle gambe degli occupanti. I sedili singoli hanno lo schienale reclinabile e possono essere spostati longitudinalmente. Tre sono le regolazioni possibili, oltre a quella longitudinale: rialzo del sedile conducente, regolazione lombare e inclinazione dello schienale. Come si vede, grazie anche alla decisiva collaborazione di Pininfarina, il comfort a bordo di Expert Tepee non è cretto inferiore a quello di eleganti grandi berline, una caratteristica che fa di questo commerciale leggero un’alternativa ai classici monovolume per chi ricerca in un unico veicolo le doti di mezzo per il lavoro e per il trasporto della famiglia.