Manovra, Bersani ricatta "Trasformare il dl in ddl e garantiremo i tempi"

La proposta del leader Pd al governo: "La manovra sia trasformata
da decreto in disegno di legge e ci impegnamo a concludere i lavori entro fine
settembre"

Roma - "Pur ribadendo l’assoluta contrarietà a tutta l’impalcatura, chiediamo che la manovra sia trasformata da decreto in disegno di legge e in quel caso prendiamo l’impegno a concludere i lavori parlamentari entro il 30 settembre". A lanciare la proposta alla maggioranza è stato oggi il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, che ha poi ironizzato sulla conferenza stampa annullata dal ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, causa maltempo. "Mi pare che il tempo sia migliorato - ha detto Bersani - adesso c’è il sole...".

Contro la norma salva-imprese Bersani ha auspicato che la norma salva-imprese sia stralciata dalla manovra e si chiarisca chi ha voluto inserirla. "Ho fiducia che entro stasera la manovra sarà presentata e sarà chiarito qual è la 'manina' che ha messo una norma che tutti disconoscono", ha detto il segretario del Pd rispondendo ai cronisti fuori dalla sede del partito. "Sui provvedimenti che caricano il Paese di problemi si trova per lui qualche soluzione... - ha aggiunto il leader del piddì - è una cosa vergognosa che fa scandalo. Voglio credere che la norma, se esiste, sarà ritirata".