Manovre salvavita Brianza in campo

L’arresto cardiocircolatorio colpisce una persona ogni 3-4 minuti: 160mila ogni anno in Italia. Non guarda in faccia nessuno, e non ha molti riguardi per l’età. Una volta su quattro è fatale, e in gran parte dei casi non dà il tempo di arrivare al pronto soccorso dell’ospedale. Per questo - insieme alla prevenzione dei disturbi cardiocircolatori - è fondamentale saper eseguire un intervento rapido di rianimazione cardio-polmonare e di defibrillazione, manovre semplici ma indispensabili, letteralmente vitali in caso di arresto cardiaco.
Per promuovere la conoscenza di queste «manovre salvavita» e l’addestramento diffuso anche del personale non sanitario, l’associazione «Brianza per il cuore onlus» e l’Unione delle società sportive monzesi hanno concepito il programma «Anche tu puoi salvare una vita», un corso di educazione e prevenzione riservato agli istruttori e ai responsabili delle società sportive, che prevede la dotazione di un defibrillatore per ogni club. Brianza per il cuore oggi donerà un apparecchio al Circolo tennis Monza, Forti e Liberi, Golf club Milano, e Sanda Volley.