Il Mantegna è a Mantova

Alla fine l’ha spuntata Sgarbi. Ieri il «Cristo Morto» del Mantegna è arrivato a Palazzo Te a Mantova, con una concessione di prestito fino all’8 dicembre, prima cioè della conclusione della mostra, il 14 gennaio. Sgarbi, sorpreso dalla decisione di Brera, ha richiesto l’intervento del Ministro per i beni culturali Francesco Rutelli (all’oscuro della decisione di Brera). Alle 17 era tutto risolto: il Cristo morto resterà in prestito dal 16 settembre al 14 gennaio 2007