Il Mantova allunga Riscatto del Bologna

Il Mantova, con la netta vittoria sul Catania, fuga i dubbi che potevano ancora sussistere sul suo reale potenziale. Siamo appena a un quarto della maratona ma sette vittorie e tre pareggi esprimono l’evidente consistenza della squadra che Di Carlo ha saputo impostare integrando l’entusiasmo di giocatori debuttanti in serie B, che sono la maggioranza (fra i quali emerge il 25enne centravanti Noselli, al suo settimo gol), con l’esperienza dei pochi (Poggi, Brambilla, Grauso). Questo Mantova-realtà, dopo la caduta del Modena a Trieste, resta l’unica imbattuta e diventa più simpatico perché è anche l’unica squadra tutta italiana fra le 42 della lega.
Al rilancio del Bologna, supportato dai gol di Bellucci-Cipriani, fanno riscontro la sconfitta dell’Atalanta e il pareggio del Torino. La squadra bergamasca, al quarto stop, paga sempre carenze difensive, s’è fatta ancora rimontare; quella granata denuncia invece difficoltà a segnare in trasferta, ma ieri ha dovuro difendere lo zero a zero dopo l’espulsione di Martinelli.