Mantova secondo ko L’Atalanta accelera

Silvano Tauceri

Sconfitte Mantova e Catania, il Torino spreca la grande occasione per raggiungere i siciliani al secondo posto; conduceva per due gol a Bari ma è stato raggiunto negli ultimi 5 minuti. Giornata favorevole, quindi, per Atalanta, Brescia e Cesena. Segnali di allarme per Mantova e Catania, entrambe sconfitte con l’identico punteggio, e in comune hanno subito un’espulsione, sintomo di affiorante nervosismo. La seconda sconfitta nelle ultime tre partite può lasciare segni di crisi per i lombardi, martedì l’esame con il Bari potrebbe chiarire il futuro della squadra di Di Carlo. Al Catania non è riuscito il 13 dopo 8 vittorie e 4 pareggi, ma il Brescia continua a sua volta la serie utile (9 giornate) e ripropone candidature di promozione. Due i protagonisti dell’Atalanta che ha fatto il colpo più importante: Lazzari autore del gol decisivo e il portiere Ivan, che a metà partita ha sostituito l’infortunato Calderoni. Squilli anche del Cesena, altra matricola che comincia a sognare.