Marassi, a piazzale «Azzurri d’Italia» lo scandalo dei rom

Monica Bottino

Uno sberleffo alla città. Come uno schiaffo in piena faccia per chi vive in Valbisagno, paga le tasse, anche la famigerata Tarsu diventata Tia (con tanto di pesante aumento), e vede montagne di spazzatura, rifiuti organici e stracci appesi al sole sotto le proprie finestre. Dove? In piazzale Azzurri d’Italia, davanti allo stadio, c’è un biglietto da visita che fa male al cuore. Di tutti, ma non di chi lavora ai piani alti di via Garibaldi, vedi palazzo Tursi. Sì, perché non c’era solo via dei Pescatori. Gli zingari nella nostra città hanno invaso anche Marassi. Dove sono indisturbati (...)