Via alla maratona benefica per cani e proprietari: si parte domani a Napoli, l'8 a Milano

Una corsetta al parco... a sei zampe. Uomo e cucciolo insieme, il cane al guinzaglio, per quattro chilometri. L'intento è quello di sensibilizzare al non-abbandono e il ricavato dell'iscrizione (5 euro) andrà tutto in beneficienza, a sostegno dei canili che si occupano dell'affido dei quattrozampe.
Si chiama Advantix running, è una marcia non competitiva promossa dalla Bayer e, per Milano, si tratta della quinta edizione. Due le tappe. La prima domani a Napoli, nel parco della Villa Comunale, accanto alla stazione zoologica. La seconda sarà a Milano, l'8 giugno al parco Sempione. La mini-maratona milanese partirà da piazza del Cannone dove verrà allestito un vero e proprio villaggio per animali.
Stand con esperti per affrontare a trecentosessanta gradi gli aspetti della vita a quattrozampe. Dal cibo più adatto per ogni età e taglia, ai consigli dell'addestratore e del veterinario.
Le iscrizioni si raccolgono sul sito www.advantixrunning.it o sulla pagina ufficiale di Facebook, ma ci si potrà iscrivere anche il giorno della gara. Il villaggio aprirà al pubblico alle 12, gli intrattenimenti inizieranno alle 16 e lo start scatterà alle 18. Il ricavato verrà devoluto, a Napoli, all'ufficio garante dei diritti degli animali (Ugda) per costruire un canile, a Milano il sostegno è per la onlus Zoofila che raccoglie gli animali e si adopera per cercar loro una famiglia. Sono attesi 500 cani, madrine della kermesse milanese saranno Martina Stella e Susanna Messaggio, di quella napoletana Marco Berry inviato delle Iene e Susanna Messaggio. Diego Gatti di Bayer ha ricordato che «ogni anno sono almeno 100mila i cani abbandonati in Italia, il 60% dei quali in giugno, luglio e agosto. Da qui la necessità di fare qualcosa di concreto».