La prima maratona italiana del nuoto chiude in Liguria con la Camogli- Quarto

Si svolgerà in Liguria l’ultima tappa del giro d’italia a nuoto «Acque chiare», la manifestazione organizzata dalla Uisp e dalla Lega Nuoto Uisp in collaborazione con Cogest Italia. La prima maratona a nuoto mai compiuta in Italia ha preso il via lo scorso 31 maggio dal Sud della Sicilia, dopo aver risalito l’Italia nelle direzioni Est e Ovest e aver compiuto ben sette tappe in Liguria, Acque Chiare chiuderà la sua prima edizione sabato prossimo con la Camogli- Genova Quarto.
Il ritrovo è previsto alle 9.15 alla spiaggia di Camogli Base Mare della Rarinante Camogli. Alla partenza, circa 50 nuotatori delle varie categorie Master della Lega Nazionale Nuoto Uisp nuoteranno per circa sei ore per raggiungere il Monumento di Quarto. A sostenere ed assistere gli atleti saranno le imbarcazioni della Capitaneria di Porto e la Vecchia Baleniera «Jack» che ha già accompagnato la tappa del giro Chiavari- Rapallo.
La manifestazione è nata con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica al valore dell’acqua come bene insostituibile, con particolare attenzione al tema della balneabilità e del monitoraggio delle coste. AttraverSo un network di 31 centri commerciali è stata lanciata la grande iniziativa «il Mare che vorrei», progetto di sensibilizzazione ambientale di rilevanza nazionale.