A Marcegaglia 400 milioni

Il gruppo Marcegaglia ha ottenuto un finanziamento decennale di 400 milioni di euro da un pool di cinque banche italiane. Il prestito servirà ad incrementare la quota a medio termine dell’attuale indebitamento e a sostenere lo sviluppo delle attività metalsiderurgiche del gruppo mantovano. Che si rafforzerà sia in Italia sia all’estero, attraverso il potenziamento dei suoi stabilimenti. Il finanziamento è stato erogato da Banca Popolare di Verona, Capitalia, Unicredito, Banca Intesa e Istituto San Paolo di Torino.