di Marcello Di Dio

7 ABBIATI
Almeno tre parate importanti, bravo soprattutto a chiudere su Vucinic nella prima vera occasione del match.
6 ABATE
Inizio faticoso, magari avrà patito i troppi complimenti. Poi si riprende sia in fase difensiva che in quella propositiva.
6.5 NESTA
Preciso e puntuale negli interventi, ottima chiusura su Vucinic nei primi 45'.
7 THIAGO SILVA
Difficile con lui vincere un dribbling, non c'è modo di prendergli il tempo, gli sfugge solo una volta Simplicio.
6 ZAMBROTTA
Non riesce quasi mai a superare la metà campo anche se è bravo in almeno un paio di chiusure.
6 GATTUSO
Sarà pure acciaccato ma non si risparmia su nessun pallone (dal 1' st AMBROSINI 6 Un paio di giocate illuminanti, in una di queste libera Boateng in area).
7 VAN BOMMEL
Battibecca - e poi fa pace - con Totti dopo un colpo alla caviglia sinistra del capitano della Roma. È ordinato in mezzo al campo e perde raramente palla.
7 SEEDORF
Un anticipo provvidenziale su Totti pronto a calciare dal limite. Mette classe nelle sue giocate, partita monumentale.
5.5 BOATENG
Un tiraccio alle stelle, un cartellino giallo e un'occasione mancata di un soffio. Serata meno brillante di altre.
6 IBRAHIMOVIC
Cerca di svariare a caccia di palloni giocabili, la sua prima iniziativa è chiusa da Juan. Nella ripresa sembra più attivo, scalda le mani di Doni su punizione.
6 ROBINHO
Del suo primo tempo si ricorda solo una combinazione veloce con Boateng. Ma dopo 40 secondi della ripresa la sua conclusione a girare si stampa sul palo. La cosa che salva la sua partita (dal 29' st PATO sv).
6.5 All. ALLEGRI
Schiera il Milan migliore. Match al piccolo trotto con tanto possesso palla e poche conclusioni, alcune però pericolose. Quanto basta però per mettere le mani sullo scudetto.
Arbitro Morganti 6 Lascia giocare molto per non spezzare il ritmo già blando del match. Interventi rari e qualcuno anche dubbio, ma non influente sulla partita.