Marcenaro e Plinio chiedono dimissioni del sottosegretario

I capigruppo regionali Gianni Plinio (An) e Matteo Marcenaro (Lista Biasotti) hanno presentato un ordine del giorno che sollecita le dimissioni da sottosegretario all'Interno di Francesco Bonatto (Prc) per aver nominato a capo della propria segreteria Roberto Del Bello, arrestato nel 1981 nell'ambito dell'inchiesta sul rapimento conclusosi con l' assassinio di Giuseppe Taliercio da parte delle Br e poi condannato per banda armata. «È una vicenda davvero inquietante - affermano Plinio e Marcenaro -: una nomina di questo tipo è gravemente incompatibile con l'incarico al ministero dell'Interno cui compete la tutela della sicurezza dei cittadini».