Marchionni inverte la rotta dei viola

Firenze La vena di Marchionni (tre gol consecutivi) e il sigillo di Gilardino per invertire la rotta viola. I gigliati superano un Catania capace di sprecare la superiorità numerica - secondo giallo per Dainelli al minuto 44, Capuano rovina tutto al 13’ della ripresa -. Apre l’ex juventino incrociando di sinistro al 5’, Mascara dal limite in apertura di ripresa riequilibra le sorti. Ci pensa poi De Silvestri che confeziona due assist risolutivi: uno per Marchionni al 24’ che insacca al volo, l’altro per Gilardino che da due passi mette dentro.