Marciapiedi sconnessi a rischio per gli anziani

A Genova li chiamano «tapulli»; in via Macaggi, a quanto pare, solo normali riparazioni del marciapiede. Nella via del centro, infatti, secondo quanto denunciano i cittadini, la dignitosa e vecchia pavimentazione di mattonelle ha ormai lasciato il posto a medaglioni sconnessi di asfalto, pericolosi e antiestetici. «E pensare che prima dell’estate - racconta indignato un abitante della zona - hanno aggiustato un lato della strada che non era neanche messo troppo male. Perché il marciapiede più affollato a causa della fermata del bus e della presenza di vari portoni è stato ridotto e resta in questo stato?». In una città di anziani com’è Genova, sono soprattutto i pensionati a camminare con difficoltà e a inciampare nei risultati di riparazioni frettolose. «Perché quando una mattonella si rompe - si domanda ancora uno di loro - viene sostituita da una bella colata grigia?». Via Macaggi, ma non solo, attende risposta.