Marcolini playmaker Doni poker di parate

CHIEVO
6 SQUIZZI. Non può nulla sui gol, attento in più di un’occasione.
5 MORO. Perde Totti sul primo gol e commette altri svarioni. Ammonito, salterà il Milan.
6,5 MANDELLI. Partita eccellente, potrebbe anche segnare se Doni non si superasse.
5,5 D’ANNA. Incerto, si fa anticipare sul 2-2. Fuori con il Milan per squalifica.
5 MARCHESE. Patisce le discese di Wilhelmsson che pure non è in grande giornata. Dal 30’ st MALAGÒ sv.
6 SAMMARCO. Prova di quantità, assiste al meglio Marcolini.
7 MARCOLINI. L’anima del gioco gialloblù, dal suo piede partono le azioni pericolose.
6 BRIGHI. Gioca contro la «sua» squadra e non demerita, senza strafare.
7 SEMIOLI. Prestazione super, un assist e un gol. Quasi uno spot personale per la squadra che lo insegue da tempo.
6,5 BOGDANI. Segna una bellissima rete che sblocca il match, poi cala alla distanza. Anche lui salterà il Milan per un giallo. Dal 20’ st COZZOLINO 5,5. Fa poco e soffre gli avversari diretti.
sv OBINNA. Buon inizio, ma si infortuna subito. Dal 22’ pt PELLISSIER 5,5. Poco incisivo, si segnala solo per l’assist di tacco a Semioli.
All. DELNERI 6. È diventato il tabù della Roma: per un tempo il Chievo gioca meglio dei più quotati avversari.
ROMA
7 DONI. Quattro parate importanti, poche colpe sui gol. È uno degli uomini più in forma del gruppo.
5 CASSETTI. Semioli lo fa impazzire, da salvare solo l’assist per Totti.
6 MEXES. Buone chiusure, nel reparto difensivo si dimostra il migliore.
5,5 CHIVU. Non sta bene e si vede in alcuni errori marchiani. Dal 31’ st FERRARI sv.
6 TONETTO. Qualche discesa interessante, bene in alcuni tratti del match.
5,5 DE ROSSI. È in debito di energie, meglio quando Spalletti lo sposta più avanti.
6 PIZARRO. Un paio di tiri dalla distanza e il lancio che libera Totti per il secondo gol.
5,5 WILHELMSSON. Va a tratti, alternando buone giocate a sbagli clamorosi.
5,5 PERROTTA. Anche lui sembra accusare stanchezza. Ma sabato ad Ascoli non ci sarà per squalifica. Dal 44’ st ROSI sv.
5 TAVANO. Una prestazione anonima, non vince un contrasto. Dal 16’ st VUCINIC 5,5. Non fa molto meglio del compagno.
7,5 TOTTI. Risponde alle critiche dopo il sesto rigore fallito con una doppietta decisiva, la quinta stagionale.
All. SPALLETTI 6. Ancora una volta la Roma regala un tempo, si attacca all’estro di Totti.
Arbitro BERTINI 6. Non gestisce al meglio, ma non sembra combinare guai particolari.