«Mare sicuro» tutta l’estate

Prevenzione e tolleranza zero per gli indisciplinati del mare. Si è intensificata l’operazione «Mare Sicuro 2007» che la Guardia Costiera del Lazio protrarrà sino a fine settembre con l’impiego quotidiano in mare di oltre 120 marinai e di 35 motovedette. Obiettivi principali: la prevenzione degli incidenti e il controllo dell’intero litorale per garantire la sicurezza e la tranquillità di bagnanti e diportisti. Alla presenza in mare si aggiunge quella via terra di numerose pattuglie di militari che operano per il controllo delle dotazioni di sicurezza e di pronto soccorso negli stabilimenti balneari e sulle spiagge libere, oltre che per gli interventi di emergenza. La Direzione marittima di Roma ricorda infine che «saranno perseguiti con severità l’uso improprio sotto costa e a velocità eccessiva di motoscafi, moto d’acqua e tavole a vela».