Marijuana, trovata super piantagione

Cinquecento piante di marijuana sono state sequestrate dai carabinieri della compagnia di Pontecorvo, in provincia di Frosinone. I militari dell’Arma, dopo mesi di accertamenti, hanno individuato una piantagione di tabacco in un terreno di Pontecorvo accanto alla quale erano state seminate le piante dell’oppiaceo che a breve sarebbero state messe sul mercato. Secondo il calcolo dei carabinieri, dalla piantagione si potevano ricavare 200 mila dosi, per un guadagno complessivo di centomila euro. Ogni dose di marijuana, da 0,5 grammi, sarebbe stata venduta a 5 euro. La droga avrebbe rifornito tutto il mercato dei tossicodipendenti di Pontecorvo e delle zone limitrofe del cassinate. I militari stanno continuando a indagare per identificare i coltivatori del grosso quantitativo di droga.