Marilyn Crispell al pianoforte jazz

Domani alle 17.30 alla Palazzina Liberty di largo Marinai d’Italia la scena è per «Abstractions», le improvvisazioni al pianoforte di Marilyn Crispell. Per la prima volta in piano solo a Milano, la pianista americana propone una serie di improvvisazioni al pianoforte, alcune completamente libere altre basate su brani di propria composizione o su spunti provenienti da pezzi del repertorio del jazz contemporaneo. Diplomata in pianoforte classico e composizione a New England Conservatory di Boston (che l’ha inserita tra i cento migliori alunni dei cento anni di storia dell’istituto), è esponente di punta del piano jazzistico contemporaneo.