Marina, ordine da 900 milioni

Fincantieri

Fincantieri realizzerà una coppia di sommergibili di ultima generazione per la Marina Italiana: secondo indiscrezioni, il costo complessivo del contratto ammonta a 900 milioni di euro. I lavori cominceranno nel 2010, mentre le consegne sono previste per il 2015 e il 2016. I due nuovi sottomarini della classe «Todaro», destinati a sostituire due battelli analoghi costruiti negli anni ’80, sono dotati di un’autonomia superiore, un equipaggio di 24 persone e una propulsione silenziosa che consente di raggiungere i 20 nodi. Un altro sommergibile italiano dello stesso modello, lo «Scirè», sta partecipando ad un intenso addestramento presso la Marina Statunitense.