Marinai inglesi travestiti E' scandalo a Istanbul

Lo stato maggiore britannico ha
dovuto riprendere duramente trecento marinai della portaerei "Illustrious" che in coincidenza con una visita della regina
Elisabetta in Turchia si sono travestiti da donna

Istanbul - Lo stato maggiore britannico ha dovuto riprendere duramente trecento marinai della portaerei "Illustrious", che in coincidenza con una visita della regina Elisabetta in Turchia si sono travestiti da donna e sono stati protagonisti di una "notte brava" in un pub di Istanbul.

Foto hard Nelle ire dei superiori sono incorse anche alcune marinaie della nave, che per la notte brava al pub turco si sono mascherate da diavoli o da "cameriere francesi", si sono fatte fotografare in atteggiamenti "disdicevoli" e avrebbero mimato scene di amore saffico in strada, scandalizzando i passanti. A quanto riferisce oggi la stampa londinese, su indicazione di quella turca, i marinai - molti con parrucca, calze a rete e tacchi a spillo - hanno organizzato la festa al Turkish Pub, il giorno dopo che la regina Elisabetta e il principe Filippo hanno invitato a bordo della portaerei per un ricevimento ufficiale trecentocinquanta notabili turchi.

Situazione degenerata Al pub, nella centralissima piazza Taksim, la situazione sarebbe rapidamente degenerata a causa delle fortissime bevute e un certo numero di militari - dopo essersi denudati per la gioia delle macchine fotografiche - non sarebbe stato più in grado di ritornare alla portaerei con le proprie gambe.