Marinai russi ubriachi provocano rissa al pub

Scene da Far West, giovedì sera in un pub di Civitavecchia, per le intemperanze di due marinai russi ubriachi, imbarcati su una nave ancorata in porto. Dopo aver bevuto, i due dapprima hanno preso a infastidire i clienti poi a danneggiare il locale. I russi, ormai scatenati, hanno aggredito l’equipaggio della prima volante intervenuta sul posto, costringendo 2 agenti a ricorrere alle cure dei medici. Infine, mentre venivano condotti in commissariato, hanno preso a calci l’auto della polizia. Arrestati, sono stati processati ed espulsi.