Marini: «Rifare la Dc? Oggi non è più possibile»

Roma. Il grande centro forse è ancora un sogno possibile ma «la Democrazia cristiana non la possiamo rifare, non ci sono le condizioni». Il presidente del Senato Franco Marini ne è convinto tanto da ricorrere a una battuta pungente: «Quando presiedo l’aula e vedo Gianfranco Rotondi che si alza e dice di parlare a norme della Dc io lo guardo con simpatia ma dentro di me mi ricordo di quell’altra Dc... ». Detto questo, ha spiegato il numero uno di Palazzo Madama intervenendo ieri a Roma alla presentazione del libro di Paolo Cirino Pomicino «La politica nel cuore», «io non mi sono mai scandalizzato che parte degli ex democristiani si siano ritrovati su una linea più moderata o conservatrice» ma quello che è certo è che «oggi rifare la Dc non si può».