Il marito è segretario la «sindaca» si dimette

Bolzano. Il marito vince un concorso per segretario comunale e, data l’«incompatibilità», la moglie sindaco si dimette. È accaduto a Naz Sciaves, un paesino di 2600 abitanti non lontano da Bressanone, provincia di Bolzano, in Alto Adige. Il sindaco della Svp Marianna Uberbacher, dopo aver constatato che la carica di primo cittadino è incompatibile con quella di segretario comunale, ha deciso di dimettersi per consentire al marito di esercitare la nuova professione. Un ruolo che non può essere svolto se un congiunto diretto riveste cariche amministrative. La signora Uberbacher ha dato prontamente le dimissioni, e gli abitanti del paesino dovranno andare presto alle urne per votare il nuovo primo cittadino. Il presidente della giunta provinciale di Bolzano Luis Durnwalder ha già fissato la data delle elezioni che si svolgeranno l’11 di novembre.