Marito della Winehouse rifiuta lo sconto di pena

Blake Fielder-Civil, l’ormai celebre marito di Amy Winehouse, ha rifiutato lo sconto di pena. L’uomo, che ha solo 26 anni, era stato condannato a 27 mesi di carcere per aver aggredito un ragazzo in un locale. Lo rivela il Sun, sottolineando che attualmente il consorte della Winehouse è detenuto nell’Highpoint Prison di Suffolk. Le condizioni imposte dalle autorità britanniche non sono state gradite da Blake che sarebbe potuto uscire di prigione solo munito di targhetta elettronica e agli arresti domiciliari a casa della madre Georgette, mentre il marito della star avrebbe invece voluto ricongiungersi con la moglie nella loro casa di Camden. Secondo le indiscrezioni, la Winehouse sarebbe letteralmente sconvolta per la decisione del suo amato.