Il mariuolo pigro si addormenta: arrestato nel sonno

Furto con pisolino, per ristorarsi dalla fatica dell’impresa. Che però finisce nel peggiore dei modi per un ladro italiano in Svizzera: in manette. L’uomo, 34 anni, è stato arrestato in un ufficio in pieno centro a Zurigo. Dopo essere entrato nei locali e aver rovistato un po’ ovunque alla ricerca di possibile refurtiva, il ladro si è addormentato su una sedia, con la testa appoggiata a una scrivania. Così è stato scoperto da un agente di un’impresa privata di sicurezza che, incredulo di fronte al ladro troppo stanco, ha chiamato la polizia.