Marketing in studio

I professionisti devono ormai fare sempre più i conti con la competitività. Ecco perché la Fondazione Pacioli «affila le armi» e organizza - insieme al Collegio ragionieri commercialisti di Torino e all’Associazione italiana revisori etici - il primo corso di marketing per commercialisti, dal significativo titolo «Tra etica e competizione». Mario Valle, responsabile formazione della Fondazione, ne spiega gli obiettivi: «Comunicazione, organizzazione, attenzione al cliente: i professionisti devono imparare a competere anche in questo campo, oggi che la spinta verso la concorrenza è forte e sempre più lo sarà in futuro, con la riforma in vista». Il corso è destinato a revisori contabili, praticanti, ragionieri e dottori commercialisti: è coordinato da Lucia Starola (Consiglio nazionale ragionieri) ed Enzo Napolitano (Revisori etici). Gli altri docenti sono Antonio Preziosi, Domenico Lamedica e Mario Rovetti. Le lezioni si svolgeranno in tre venerdì pomeriggio: il 3 e il 17 novembre e il primo dicembre. Tra gli argomenti, etica e deontologia, marketing strategico e operativo, comunicazione scritta e verbale, qualità e bilancio sociale. La sede del corso è presso il Collegio dei ragionieri commercialisti di Torino.