Marletti ristruttura Villa Minetta

Il Gruppo Marletti investirà venti milioni di euro per ristrutturare il complesso di Villa Minetta, a Novi Ligure. La struttura è una splendida villa immersa in un parco nel tipico stile naturalistico pittoresco di moda alla fine dell’Ottocento, all’interno del quale sono presenti altri edifici. Il complesso, disabitato da una decina d’anni, si trova nell’immediata periferia di Novi Ligure, lungo la strada per Gavi ed è esteso su una superficie di 100mila metri quadrati.
Villa Minetta è stata acquistata dal Gruppo Marletti nell’agosto del 2004 e adesso è appunto oggetto di un piano di recupero, approvato dall’amministrazione comunale, che vede così salvaguardato un patrimonio storico-architettonico di elevatissimo valore. Il piano prevede, in sintesi, la realizzazione di dieci appartamenti di alto livello e con applicazioni di domotica avanzata negli edifici un tempo utilizzati come scuderie e come serra-limonaia all’interno di un parco, e di un hotel (minimo di 4 stelle) nella villa padronale dove nel 1877 il conte genovese Edilio Raggio ospitò il re Vittorio Emanuele II e il principe Umberto di Savoia.