Marocchi Un’opera per ricordare

Un libro che denuncia il grande silenzio che ancora circonda le migliaia di vittime delle Foibe e l’esodo degli oltre 350mila italiani dall’Istria, da Fiume e dalla Dalmazia. È Foibe (S)conosciute di Maria Antonietta Marocchi, pubblicato nella nuova collana «I libri de Il Borghese», diretta dall’editore Luciano Lucarini. Il libro verrà presentato a Roma, al palazzo Ferrajoli, il 9 febbraio, in occasione del Giorno del Ricordo (il 10), in memoria delle vittime delle foibe e del genocidio anti-italiani commesso dai partigiani titini e dell’esodo giuliano-dalmata. All’appuntamento interverranno Maurizio Gasparri, Fabio Torriero, direttore de La Destra delle Libertà, Luciano Lucarini, editore di Pagine e l’autrice.