Marocchino ferito in una sparatoria

Un marocchino di 26 anni è rimasto ferito ieri sera all’arteria femorale da un colpo di pistola sparato dalla polizia penitenziaria durante un inseguimento. I poliziotti, infatti, stavano inseguendo in auto, in via Stephenson (zona Certosa) un’Alfa 155 sulla quale viaggiavano due marocchini. Durante l’inseguimento la 155 si è capovolta e i due stranieri ne hanno approfittato per scappare. Uno di loro, mentre scavalcava un muretto, si è girato verso i poliziotti con un’arma in pugno. È stato a quel punto che gli agenti gli hanno sparato tre colpi. Operato d’urgenza al San Carlo lo straniero è grave ma non corre pericolo di vita.