Marotta a Roma: l’ad della Samp alla corte di Sensi?

Dopo il presunto addio di Walter Novellino (secondo alcuni già pronto ad accasarsi sulla panchina della Juventus), ieri c'è stato, in casa Sampdoria, un nuovo giallo. L'amministratore delegato della società blucerchiata Beppe Marotta è stato avvistato nella capitale. Difficile, adesso, concludere operazioni di mercato e allora ecco che sono nate le prime voci: il dg va alla Roma? Rossella Sensi in effetti vorrebbe cambiare: troppi i legami con Moggi e la Gea. Chissà, fatto sta che ieri a Roma Marotta ha partecipato ad una commissione straordinaria della Lega Calcio ed è per questo che il suo nome è diventato d'attualità. Senza dimenticare che appena tre mesi fa il presidente Garrone ha rinnovato la fiducia al suo direttore generale. Altrettanto vero è che, con la bufera che si è scatenata sul calcio, le sue quotazioni sono notevolmente in rialzo.
La prossima settimana piuttosto potrebbe essere decisiva per il futuro di Novellino, che giura amore alla Samp ma intanto continua a ricevere telefonate dalla Juventus, al lavoro nelle scorse ore per porre le basi del suo futuro. Il club bianconero è alle prese con mille difficoltà, la Samp no e allora ecco che se dovesse esserci un cambio di allenatore è necessario stringere i tempi. Ogni dubbio verrà dissipato a metà della prossima settimana, quando Novellino incontrerà proprio Marotta, mentre la squadra ha terminato ieri gli allenamenti con un'amichevole contro il Pizzighettone.