Marr, ricavi in aumento

Utili e ricavi in crescita nel primo trimestre dell’anno per Marr, la società del gruppo Cremonini specializzata nella vendita e distribuzione di prodotti alimentari al foodservice. I ricavi sono ammontati a 228,7 milioni (più 9,6%) mentre il risultato netto complessivo, che ha beneficiato anche della riduzione delle aliquote delle imposte dirette, è stato pari a 2,9 milioni (più 29,1%). La posizione finanziaria netta è negativa per 137,6 milioni e il patrimonio netto è a 184 milioni.