Marrazzo: «Obiettivo centrato, finita l’era dell’esercizio provvisorio»

Soddisfatto il presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, che applaude l’approvazione della legge finanziaria regionale per il 2007. «Si torna dopo sette anni al rispetto di una norma di corretta amministrazione delle risorse pubbliche, l’obiettivo di approvare la legge Finanziaria entro dicembre è stato centrato - dichiara il governatore del Lazio -. È dal 1999 che non succedeva. Negli altri anni si è dovuto ricorrere all’esercizio provvisorio, per avere poi il Bilancio approvato tra i mesi di gennaio e marzo. Aver varato il Bilancio oggi per poterlo pubblicare sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio entro la fine di dicembre vuol dire che le risorse stanziate sono immediatamente utilizzabili già da gennaio 2007 e che l’opera di risanamento dei conti può avviarsi da subito. In questo modo, a partire dal 2010, la Regione, senza aiuti esterni, avrà i conti in ordine nonché un sistema sanitario in equilibrio e le aliquote fiscali potranno essere finalmente ridotte».