Marrazzo s’inventa i «Pac» sanitari

Ecco servita l’ultima trovata della giunta ulivista targata Marrazzo. Si chiamano Pac, non hanno nulla a che fare con i Patti civili di solidarietà, ma sono destinati, almeno nella Regione, a scatenare comunque un putiferio. Sono i Pacchetti ambulatoriali complessi, gli ultimi «nati» dal cilindro delle nuove disposizioni sanitarie volute dall’assessore alla Sanità Augusto Battaglia. Si tratta di una calmierizzazione sulle visite. In pratica diranno ai medici come e quali esami praticare nel caso di una patologia. Tutti gli «extra» saranno a carico del paziente. «È pazzesco - replica la Fials Confsal - in questo modo non si tiene nemmeno conto delle patologie collaterali, spesso le più gravi».