An: «Marrazzo sospenda la richiesta di arretrati»

Alleanza nazionale ha presentato una mozione in consiglio regionale per chiedere al presidente Marrazzo e all’assessore Astorre di sospendere l’esecuzione delle procedure in corso per la richiesta degli arretrati agli inquilini dell’Ater. Il documento è stato firmato dal consigliere Francesco Lollobrigida, dal vicepresidente del consiglio regionale Bruno Prestagiovanni e dal consigliere Francesco Aracri. «L’atteggiamento dell’Ater di Roma verso gli inquilini - hanno detto Lollobrigida e Prestagiovanni - è a dir poco sconcertante. Le richieste di transazione sugli arretrati spediti indiscriminatamente agli inquilini degli alloggi popolari sono basate su motivazioni spesso infondate e comunque mai provanti le ragioni della contestata esposizione debitoria». «An - hanno concluso Lollobrigida e Prestagiovanni - ha messo a disposizione, in molti circoli della città, i propri legali e consulenti al fine di tutelare i legittimi diritti e interessi degli inquilini dell’Ater di Roma».