Il Marsiglia schiera i ragazzi e pareggia

L'Olympique Marsiglia è sceso in campo al Parco dei Principi contro il Paris Saint Germain schierando una formazione giovanile, come aveva minacciato di fare (senza poi dare seguito alla sua provocazione, anzi andando alle Maldive) il presidente della Sampdoria, Riccardo Garrone, contro la Juventus. Invece il presidente dell'OM Pape Diouf ha confermato la sua scelta al centro di tante polemiche, fatta per protestare contro la mancanza delle condizioni di sicurezza per i tifosi marsigliesi che intendevano recarsi nella capitale per assistere alla partita. «La prima squadra non gioca a Parigi» ha ribadito prima dell'inizio del match. Ieri il presidente della lega calcio professionisti, Frederic Thiriez, aveva detto di sperare che la ragione vincesse. Il responsabile dell'ordine pubblico di Parigi, Pierre Mure, aveva assicurato che esistevano le condizioni di sicurezza. Diouf ha detto che qualcuno aveva pensato ad un bluff o a uno scherzo. «Ma non ci si diverte quando la vita di una persona è in gioco». I ragazzi dell’OM hanno pareggiato 0-0 con il PSG. Vuoi vedere che Garrone ha perso un’occasione?