Martedì treni fermi per sciopero

Martedì 28 febbraio uno sciopero fermerà i treni della Ferrovie Nord Milano per quattro ore. Tutti i convogli saranno aboliti dalle 10 alle 14. Motivo, l’agitazione proclamata dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil - Fit-Cisl - Uiltrasporti - Faisa-Cisal - Orsa-M.U. «Lo sciopero riguarderà anche il Malpensa Express», secondo quanto riferisce una nota di Ferrovie Nord. Dopo le 14, comunque, l’attività delle Ferrovie Nord riprenderà a pieno regime e i «treni circoleranno regolarmente», anche se la nota diramata dalle stesse Fn avverte che diversi «ritardi potranno comunque verificarsi alla ripresa del servizio».
Per quanto riguarda il solo Malpensa Express, saranno istituite corse sostitutive senza fermate intermedie durante l'orario dello sciopero con partenze agli stessi orari del treno; il capolinea degli autobus sarà in via Paleocapa al numero 1 (zona Stazione Cadorna). Per informazioni, sono a disposizione il numero 199 151 152, attivo tutti i giorni, festivi compresi, 24 ore su 24 e il sito internet ferrovienord.it/tamtam.