Martedì il vertice degli «Amici»

Bpm-Crédit Mutuel

L’asse proposto a Bpm dai francesi del Crédit Mutuel sta per arrivare al vaglio della base di Piazza Meda. La verifica sarà martedì 27 novembre, quando si riunirà l’Associazione degli amici di Bipiemme, l’organismo attraverso cui i sindacati interni esprimono la larga maggioranza del cda di Popolare Milano. Il board è in agenda il 4 dicembre ma gli Amici non dovrebbero esprimere un giudizio di merito o un voto sul progetto. Presentato nelle linee generali ai consiglieri e oggetto di trattativa per l’aspetto industriale. Il Crédit Mutuel aveva lasciato in bianco il nodo della governance, su cui si erano incagliate anche le nozze con Bper, per non forzare la mano.