Martin fa rimpiangere i guanti bianchi di Sellers

LA PANTERA ROSA
Riecco l’imbranatissimo ispettore Clouseau chiamato a combinare nuovi disastri, stavolta tra Parigi e New York, mentre dà la caccia all’irraggiungibile pietra preziosa del titolo. Impossibile per gli spettatori meno giovani non rimpiangere l’umorismo in guanti bianchi di Peter Sellers. La comicità goliardica, per non dire grossolana, di Steve Martin tocca il culmine nella lunga scena dell’incontro amoroso a base di viagra. Che squallore.