Martinello, quando l’opinionista è un’opinione

Trionfale maglia rosa per Silvio Martinello, che passa - e si spaccia - come il più originale e autorevole tra i duecento opinionisti a libro paga Rai. Imperiosa la sua azione. Osservando il leader Contador pedalare in testa nella discesa del Vivione, parte la prima zampata: «A questo punto, lo spagnolo ha la concreta possibilità di conquistare la corsa rosa». Diciamolo: gli opinionisti tecnici vengono assunti per rivelare verità che nessun altro, in giro per il Paese, sarebbe in grado di immaginare. Martinello è qui per questo. Difatti, poco più in là, quando si accorge che Di Luca e Riccò hanno riaperto la classifica, non esita ad azzardare una seconda previsione molto provocatoria: «Domani sarà una giornata campale». Però. Noi si credeva tutti che con Gavia e Mortirolo fosse un pic-nic. E questo sarebbe l'opinionista più ficcante della premiata ditta. Pensa gli altri.