Un martire in Cina e un vescovo inglese

Il 29 febbraio ha tre patroni: san Oswald di Worcester, arcivescovo di York dal 972 alla morte (29 febbraio 992); Sant’Augusto di Chapdelaine (nato a La Rochelle nel 1814 e morto in Cina, dove era in missione) e san Giusto (morto il 10 novembre 627), primo vescovo di Rochester. Oswald di Worcester, monaco benedettino, morì lavando i piedi ai poveri. Sant’Augusto Chapdelaine è stato canonizzato nel 2000 con altri 119 martiri cinesi dal Seicento al Novecento.