Mascalzone Latino vince il Mondiale della vela

Mascalzone Latino si è imposto nella quindicesima edizione della Sardinia Rolex Cup, il campionato del mondo a squadre per imbarcazioni d’altura. I compagni d’avventura, che hanno formato il team Sardegna insieme al consorzio di Vincenzo Onorato, erano Swan 45 Mintaka e Tp 52 Santa Ana. È stata una vittoria con un distacco molto largo, anche perché i primi due equipaggi hanno dominato le rispettive classi.
Il timoniere italiano si è detto entusiasta del risultato. «Trionfare in un campionato mondiale è sempre una gioia immensa – ha spiegato –. Farlo in casa, visto che la Sardegna, dopo il golfo di Napoli, la sento come il mio campo di gara preferito, vale doppio». Poi, ha parlato di un compagno di regata molto speciale. «Navigare con Russell Coutts è stata un’esperienza assolutamente unica. Russell è la vela in persona».
Quello centrato ieri è il terzo titolo mondiale per Onorato, ma il primo conquistato in acque europee, dato che i due precedenti li aveva vinti negli Stati Uniti.