Maselli (Udc): «Un’indagine sugli stipendi fantasma»

«Le dichiarazioni di Antonio Gaglione, sottosegretario alla Salute, in merito agli stipendi fantasma suonano ancor più gravi di quelle di Montaguti sul Policlinico». Questa è la denuncia del capogruppo regionale dell Udc Massimiliano Maselli, che aggiunge: «Se Gaglione dichiara che gli stipendi fantasma sono un fenomeno diffuso nelle amministrazioni pubbliche, sia lui per primo a denunciare quali sono quelle che pagano stipendi a dipendenti presenti solo sulla carta. Visto che il sottosegretario si occupa di sanità, sarebbe poi opportuno che il ministero avviasse un’indagine su tutto il territorio nazionale per vedere se e dove tale fenomeno si verifica. Non basta dire che si conosce il problema. Occorre, invece, andare a fondo e stroncarlo».